Tools

Comune di Montecorvino Rovella

Sei qui: Home » Sul Territorio » Chiese » Sant'Ambrogio
Lunedì, 20 Nov 2017

Sant'Ambrogio

E-mail Stampa PDF

Di sicuro influsso longobardo, la chiesa di sant'Ambrogio e' ubicata nella valle di S. Andrea, a nord della frazione Occiano di Montecorvino Rovella.L'architettura e gli affreschi superstiti pongono alcuni interrogativi circa l'epoca della costruzione e sulla sua primitiva funzione. Chiesa di Sant AmbrogioLe prime notizie scritte che la riguardano risalgono al 1308 definendola una chiesa di campagna. L'architettura dell'edificio e il rarissimo ciclo pittorico permettono l'ipotesi che la nascita della chiesa risalga al X sec. A questo filone artistico-culturale, che si chiama "beneventano" vanno riferiti altri episodi pittorici come quello della chiesa di S. Maria de lama, situata nel cuore del borgo medievale salernitano; delle cappelle rurali di San Vito e di Sant'Ambrogio rispettivamente nelle località di Montecorvino Pugliano e Montecorvino Rovella e della Grotta di San Michele ad Olevano sul Tusciano.

Il ciclo pittorico conservatosi nella cappella presenta le pareti laterali rivestite da decorazioni di tipo geometrico tese a riprodurre pannelli marmorei policromi, il motivo dipinto è ancora abbastanza visibile: si tratta di un rettangolo giallo nel quale s'inscrive un cerchio di colore nero con all'interno una croce di S. Andrea disegnata in bianco. L'abside della chiesa è occupata, nella parte superiore, dalla scena della Vergine in trono con il Bambino circondata da quattro santi (Ambrogio, Protasio, Simpliciano e Gervasio)

Galleria Fotografica

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.