Avvisi dal Comune

7 Dicembre 2020

BONUS SOCIALE PER LE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA, GAS NATURALE E IDRICO PER I CLIENTI DOMESTICI ECONOMICAMENTE SVANTAGGIATI

 

AVVISO PUBBLICO

Si informa la cittadinanza che, in ottemperanza alle disposizioni del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157 (di seguito: DL 124/19), dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda.

Le condizioni necessarie per avere diritto ai bonus per disagio economico non cambiano:

  • appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;

oppure

  • appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;

oppure

  • appartenere ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Gli interessati non dovranno più presentare la domanda per ottenere i bonus per disagio economico presso i Comuni o i CAF.

Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l’attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate (es.: assegno di maternità, mensa scolastica, bonus bebè ecc.).

Se il nucleo familiare rientrerà in una delle tre condizioni di disagio economico che danno diritto al bonus, l’INPS invierà i suoi dati (nel rispetto della normativa sulla privacy e delle disposizioni che l’Autorità sta definendo in materia riconoscimento automatico dei bonus sociali per disagio economico) al Sistema Informativo Integrato (S.I.I.), che incrocerà i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua, permettendo di erogare automaticamente i bonus agli aventi diritto.

Eventuali domande presentate dal 1° gennaio 2021 in poi non potranno più essere accettate dai Comuni e dai CAF e non saranno in ogni caso valide per ottenere il bonus.

Non verrà invece per il momento erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati.

I bonus 2020 in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali tel. 089-8021641.

Dalla Residenza Municipale,  7 dicembre 2020

Il CAPOAREA SERVIZI ALLA PERSONA
(Dott. Biagio CIPOLLETTA)

Ultimi articoli

Avvisi dal Comune 5 Agosto 2022

Servizio Trasporto Scolastico – Avvio iscrizioni A.S. 2022/2023

Si rende noto che con deliberazione di Giunta Comunale n.

Avvisi dal Comune 5 Agosto 2022

FORNITURA LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2022/2023

MANIFESTO AVVISO Scuole Secondarie e Superiori (Voucher) Si rende noto che, a decorrere dal giorno 8 agosto 2022, è possibile presentare le istanze per accedere ai “buoni libro” per l’anno scolastico 2022/2023.

Avvisi dal Comune 4 Agosto 2022

ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022. OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

Descrizione Gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricada la data di svolgimento delle elezioni, e i loro familiari conviventi, possono optare per votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero.

torna all'inizio del contenuto